Usare bene i social media è possibile: il caso “Dancing Man”

A volte internet e i social media rivelano tutto il loro potenziale positivo e questa è una di quelle volte. Voglio condividere con voi questa scoperta perché forse la notizia non è arrivata a tutti. È questo quello che intendo per potere dei social media.

La foto virale

Inizia tutto con un foto scattata ad un uomo sovrappeso mentre balla. Una volta accortosi delle risate l’uomo smette di ballare e appare avvilito nella fbodyshamed-guyoto successiva. Chi lo stava deridendo decide di continuare a divertirsi postando la foto su 4chan e allegando il seguente messaggio: “Spotted this specimen trying to dance the other week. He stopped when he saw us laughing“. Letteralmente parla di una “creatura” in senso derisorio e avvilente. Il viso deluso di quest’uomo che si stava semplicemente divertendo ha fatto il giro del web e la derisione generale si è dilagata fra i social media. La foto è diventata virale ma qualcuno ha deciso di intervenire.

Continua a leggere

Annunci